Il virus Amazon Assistant - Come rimuoverlo?

Amazon Assistant è un’applicazione ufficiale del famoso rivenditore online, che puoi scaricare volontariamente su Amazon.com, il negozio di estensioni del tuo browser o ottenere come conseguenza di una disattenzione della navigazione web, installazione shareware, aggiornamenti. Nonostante sia una vera creazione della famosa società, è riuscito a ottenere una fama non così positiva da molti programmi antivirus e specialisti di malware per diversi motivi.

Amazon Assistant altera la pagina principale del browser, il provider di servizi di ricerca, visualizza troppi annunci e suggerimenti per lo shopping, crea finestre popup e finestre apparenti, oltre a tutto ciò che è veramente difficile da rimuovere. Supporta tutti i sistemi operativi e i loro browser, sia che si tratti di Windows o Mac, Edge o Safari. Mentre l’applicazione stessa è stata creata per aiutare gli acquirenti a migliorare la loro esperienza di acquisto informando sulle migliori offerte, confrontare i prodotti, mantenere tutti i preferiti in un unico punto, le caratteristiche negative gravi ponderano i benefici rendendola non più di un semplice PUP ( programma potenzialmente indesiderato).


Amazon Assistant pup

I PUP non sono il tipo di malware più malvagio esistente al giorno d’oggi, ma dovrebbero comunque essere rimossi completamente per il bene della tua privacy e del benessere del computer. Il team di 2-viruses.com ha preparato una breve guida in basso su come farlo, quindi per favore continua a leggere.

Perché Amazon Assistant viene considerato un virus

Per cominciare, Amazon Assistant non è davvero un virus, ma le sue attività sospette come il tracciamento dei dati, il dirottamento del browser, lo shopping influenzato, i frequenti pop-up e la persistenza sul proprio computer causano una reazione negativa anche tra i più fedeli utenti di Amazon. Anche i forum tecnologici, costantemente riempiti con le richieste di aiuto per rimuovere Amazon Assistant, sono una chiara dimostrazione che l’app dello shopping secondario è entrata nel sistema senza un chiaro permesso e non è desiderata da molti.

Le persone non sono soddisfatte dell’assistente per lo shopping online perché non solo cerca in modo ambizioso di installarsi senza il consenso e diventa completamente responsabile del browser, ma monitora anche siti Web visitati, query di ricerca, posizione, informazioni di sistema, ricerche di prodotti e offerte tonnellate di pubblicità / prodotti che non sono in realtà buoni, solo sponsorizzati. A volte genera pop-up e reindirizzamenti di origini dannose che contengono virus, che finiranno per infettare il tuo sistema.


amazon assistant pop-ups

Ma lo svantaggio più serio è una raccolta di dati davvero personale e la collaborazione con alcuni Terze parti.

For example, you provide information when you search for a product; place an order through Amazon.com or one of our third-party sellers; provide information in Your Account (and you might have more than one if you have used more than one e-mail address when shopping with us) or Your Profile ; communicate with us by phone, e-mail, or otherwise; complete a questionnaire or a contest entry form; use our services such as Amazon Instant Video; compile Wish Lists or other gift registries; participate in Discussion Boards or other community features; provide and rate Reviews; and employ Product Availability Alerts, such as Available to Order Notifications.

As a result of those actions, you might supply us with such information as your name, address, and phone numbers; credit card information; people to whom purchases have been shipped, including addresses and phone number; people (with addresses and phone numbers) listed in 1-Click settings; e-mail addresses of your friends and other people; content of reviews and e-mails to us; personal description and photograph in Your Profile ; and financial information, including Social Security and driver’s license numbers.

Tutte le aziende tracciano alcune informazioni sui propri utenti per migliorare il servizio, gli annunci e così via, ma quando si tratta di raccogliere dati finanziari e numeri di previdenza sociale, anche le aziende più affidabili sollevano il sospetto di commettere un crimine informatico o di violare i dati personali terzi. Assicurati di leggere le informazioni che Amazon raccoglie su di te sul loro Sito web ufficiale.


Amazon Assitant installation java

Oltre al rilevamento dei dati, Amazon Assistant ha anche alcune caratteristiche davvero fastidiose, come la sostituzione della solita homepage e del motore di ricerca e la generazione di pop-up C:Program Files(x86)AmazonAmazon Assistantaa.hta pop-ups, appaiono ogni 30 secondi. Amazon Assistant farà in modo di travolgerti con varie offerte di acquisto, promozioni, confronti di prodotti simili che non sono necessariamente veritieri. Inoltre, alcuni utenti hanno notato che il browser dirottato (specialmente IE / Edge) si trova sotto il controllo serio e l’Assistente forerà per mantenere aperto l’Explorer, indipendentemente dallo sforzo di chiuderlo manualmente e lo userà per reinstallare di nuovo l’app se la rimuovi .

Come viene diffuso Amazon Assistant

Il gigante tecnologico è uno dei rivenditori online più redditizi e popolari per una ragione. I metodi di distribuzione intelligenti di Amazon Assistant includono la diffusione legale attraverso il sito Web ufficiale e gli app store del browser, ma non si fermano qui. Indipendentemente dal numero di utenti e fan che l’azienda ha, l’add-on per lo shopping non è una caratteristica importante o utile che tutti vorrebbero / hanno bisogno di avere, quindi un altro tipo di propaganda ambigua diventa utile.

Per ottenere un pubblico più vasto, il programma di installazione dell’estensione Amazon Assistant viene distribuito proprio come i virus adware e browser hijacker attraverso il bundling. Anche se Amazon ha il certificato e le finanze per condividere i loro prodotti sul sito principale, questo non offre la popolarità desiderata, quindi con l’aiuto di altri programmi di installazione di aggiornamento invadenti e ampiamente diffusi, freeware e così via. Amazon guadagna spesso i clienti anche senzala loro intenzione.

Più comunemente Amazon Assistant è stato notato diffondersi come programma opzionale nel programma di aggiornamento Java. La maggior parte di noi è abituata a ripetuti aggiornamenti e senza pensarci molto rapidamente saltiamo il processo di installazione solo per finire l’attività di routine e tornare a quello che stavamo facendo, ma presto notiamo vari nuovi strumenti e prodotti nel nostro computer di cui non possiamo ricordare installazione. Questo è esattamente il modo in cui Amazon Assistant entra in gioco. Le aziende con cui collaborano, i creatori di bundle includono malevole funzionalità Amazon nellla sezione del programma opzionale / aggiuntivo, che non sempre notiamo e se non la deselezioniamo, tutto il software viene aggiunto dall’impostazione predefinita , senza chiedere ulteriore permesso.

Il 42% delle installazioni proviene dagli Stati Uniti, il che è comprensibile dall’enorme popolarità dei servizi di shopping online e di altri paesi interessati, tra cui Canada, Australia, Regno Unito, Italia e Belgio. Devi sempre assicurarti di installare i programmi in modo intelligente (specialmente da pagine non attendibili o non ufficiali) e prenditi tutto il tempo per esaminare attentamente ogni pagina prima di fare clic su “Installa”. Puoi inoltre leggere ulteriori informazioni sui consigli per la navigazione in Internet sicuri scritti da Kaspersky.

Come sbarazzarsi completamente di Amazon Assistant

Per risparmiare tempo e mantenere i nervi saldi, ti consigliamo di procurarti uno strumento sofisticato di rimozione anti-malware come Spyhunter, Malwarebytes o Combo Cleaner. Sebbene molti programmi antivirus non rilevano Amazon Assistant come malware, uno specifico software anti-spyware sopra menzionato lo riconosce come PUP, a causa del comportamento ambiguo e lo rimuove facilmente dalle directory a cui l’utente normale non può sempre accedere.

La verità è che se l’Amazon Assitant venisse fornito insieme ad altri programmi, c’è una grande possibilità che non ci sia una sola minaccia in un bundle di cui forse non si sa ancora nulla. Questo è il motivo per cui raccomandiamo strumenti di rimozione malware perché eseguono la scansione dell’intero sistema e eliminano la maggior parte dei parassiti nocivi.

Strumenti di Malware rimozione automatica

Scarica Spyhunter per Malware rivelazione
(Win)

Nota: processo Spyhunter fornisce la rilevazione del parassita come Il Virus Amazon Assistant e aiuta a la sua rimozione per libero. prova limitata disponibile, Terms of use, Privacy Policy, Uninstall Instructions,

Scarica Combo Cleaner per Malware rivelazione
(Mac)

Nota: processo Combo Cleaner fornisce la rilevazione del parassita come Il Virus Amazon Assistant e aiuta a la sua rimozione per libero. prova limitata disponibile,

Naturalmente, come applicazione ufficiale, Amazon Assistant deve avere l’opzione di disinstallazione. Sfortunatamente, non sempre funziona come dovrebbe. Molti utenti sostengono di non poter rimuovere Amazon Assistant dal Pannello di controllo perché il pulsante Disinstalla non è esistente o diventa grigio e non è attivo. Dopo aver ascoltato tante risposte simili Amazon ha fornito una guida dettagliata su come rimuovere il suo Assistente: Url.

Nonostante il bel gesto, il problema non è stato risolto del tutto, perché le istruzioni fornite non coprono le situazioni di infezione più ostinate, ed è per questo i clienti infastiditi si sono rivolti ai forum online che ha offerto due soluzioni, che sembrano aiutare i più:

  1. Per disabilitare i processi del servizio Amazon Assistant prima di disinstallarlo. Puoi farlo premendo Ctrl + Alt + Canc> Task Manager> Processi e terminando il servizio correlato all’Amazon (incluso il nome di Amazon). Quindi prova a disinstallare.
  2. Invece del pulsante “Rimuovi” bloccato premi “Cambia” nel Pannello di controllo e selezionando l’opzione “Rendi il programma non disponibile” nei passaggi successivi

If for some reason you can’t find the installer in the Control Panel, then you should try removing the extension from the browser. The version that you download from the official Amazon.com website assumingly adds itself to the browser only and not the OS, but other cunning versions of the Amazon app, that spread via bundling tend to be more invasive and settle in amongst the Windows or Mac programs. You can learn how to do it right below.


How can you remove Amazon Assistant yourself

Come rimuovere Amazon Assistant utilizzando il Pannello di Controllo di Windows.

Molti hijacker e adware come Amazon Browser bar installano alcuni dei loro componenti sia come dei regolari programmi di Windows sia come software aggiuntivi. Questa parte dei malware può essere disinstallata dal Pannello di Controllo. Per accedere, fai la seguente.

  • Start->Pannello di Controllo (versioni precedenti Windows) o premi il pulsante di Windows->Cerca e digita Pannello di Controllo (Windows 8);
    Control panel
  • Scegli Disinstalla Programma;
    Programs and features
  • Scorri l’elenco dei programmi e seleziona le voci relative a Amazon Web Search .
    Remove toolbars
  • Clicca sul pulsante disinstalla.
    Uninstall
  • Nella maggior parte dei casi I programmi anti-malware riescono meglio a identificare I parassiti correlati, ti raccomando quindi di installare  Spyhunter per identificare gli altri programmi che potrebbero essere parte dell’infezione.
    Scan with spyhunter

Questo metodo non rimuoverà alcuni plug-in del browser, dovrai quindi procedure con la parte successiva di questa guida alla rimozione.

Rimuovere Aa.hta dai tuoi browser

TopCome rimuovere Il virus Amazon Assistant da Google Chrome:

  • Clicca sull’icona con tre linee orizzontali sulla barra di strumento del browser e seleziona Altri Strumenti->Estensioni
    Extensions
  • Seleziona tutte le estensioni malevole e cancellale.
    Remove extensions
  • Clicca sull’icona con tre linee orizzontali sulla barra di strumento del browser e seleziona Impostazioni
    Open settings
  • Seleziona Gestisci motori di ricerca
    Manage search engines
  • Rimuovi i motori di ricerca non necessari dalla lista
    Delete search engines
  • Torna indietro alle impostazioni. Su All’avvio scegli Apri la pagina Nuova scheda (potrai eliminare pagine indesiderate dal link di impostazione anche da qui).
  • Se la tua homepage è stata modificata, clicca sul menu di Chrome nell’angolo superiore destra, e seleziona Impostazioni. Seleziona Apri una pagina specifica o un insieme di pagine e clicca su Imposta pagine.
    Set pages
  • Cancella tutti i siti malevoli nella schermata Pagine di avvio cliccando sulla “X” accanto.
  • Clicca sull’icona con tre linee orizzontali sulla barra di strumento del browser, seleziona Impostazioni e clicca su Gestisci motori di ricerca.
    Delete start pages
  • Rimuovi I motori di ricerca malevoli nella finestra nuovi motori di ricerca.

(Opzionale) Ripristinare le impostazioni del browser

Se avessi ancora problemi legati a Amazon Web Search, ripristina le impostazioni del tuo browser con quelle predefinite.

  • Clicca sul pulsante del menu di Chrome (tre line orizzontali) e seleziona Impostazioni.
  • Vai alla fine della pagina e clicca sul pulsante Ripristino delle impostazioni.
    Resset settings
  • Clicca sul pulsante Ripristina nella schermata di conferma.
    Reset approve

Se non riuscissi a ripristinare le impostazioni del browser e il problema persistesse, scansiona il tuo sistema con un programma ani-malware.

TopCome rimuovere Il virus Amazon Assistant da Firefox:

  • Clicca sul pulsante del menu nell’angolo superiore destro di Mozilla e seleziona l’icona “Componenti Aggiuntivi” (o premi Ctrl+Shift+A sulla tua tastiera).
    Select add-on
  • Osserva l’elenco Estensioni e componenti aggiuntivi, e rimuovi qualsiasi cosa sia legata a Il virus Amazon Assistant e gli elementi che non conosci. Se non conosci le estensioni e non sono state create da Mozilla, Google, Microsoft, Oracle o Adobe probabilmente non ti servono..
    Remove add-on
  • Se la tua homepage fosse stata cambiata, clicca sul menu di Firefox nell’angolo superiore destro e seleziona Opzioni-> Generale. Inserisci nel campo dell’homepage il tuo URL preferito e clicca su Ripristina la pagina predefinita..
    Restore default

(Opzionale) Ripristinare le impostazioni del browser

Se stessi riscontrando ancora problemi legati a Il virus Amazon Assistant, ripristina le impostazioni del tuo browser con quelle predefinite.

  • Clicca sul pulsante del menu nell’angolo superiore destro di Mozilla Firefox. Clicca sul pulsante Apri la guida
    Help button
  • Scegli Risoluzione dei problemi dal menu.
    Troubleshooting
  • Clicca sul pulsante Ripristina Firefox
    Refresh firefox
  • Clicca sul pulsante Ripristina Firefox nella schermata di conferma Mozilla Firefox si chiuderà e modificherà le impostazioni con quelle predefinite.
    Refresh firefox approve
  • Inserisci nella barra URL “about:config”. Si aprirà la pagina delle impostazioni;
    Abou config
  • Digita “Keyword.url” nella casella di ricerca. Clicca con il destro e resetta; .
    Reset Keyword.url
  • Digita “browser.search.defaultengine” nella casella di ricerca. Clicca con il destro e resetta;
  • Digita “browser.search.selectedengine” nella casella di ricerca. Clicca con il destro e resetta;
  • Cerca “browser.newtab.url”. Clicca con il destro e resetta. Questo farà in modo che la pagina di ricerca non venga lanciata in ogni nuova scheda;
  • Se le impostazioni vengono ripristinate e la scansione con un programma anti-malware è pulita: chiudi Firefox, apri il file explorer e inserisci %AppData% nella barra degli indirizzi. Inserisci user.js nella casella di ricerca. Se il file esiste, rinominalo e apri nuovamente Firefox. Dovrai ripetere nuovamente le fasi descritte qui sopra.
    Remove user.js

Se i problemi persistessero, scansiona il tuo sistema con un antimalware per identificare le voci malevole.

TopCome rimuovere il virus Il virus Amazon Assistant da Internet Explorer (versioni precedenti):

  • Clicca sulla freccia a destra della casella di ricerca;
  • Fai la seguente: su IE8-9 scegli Gestisci provider di ricerca, su IE7 clicca su Modifica impostazioni predefinite di ricerca;
  • Rimuovi Amazon Assistant dalla lista

Come rimuovere Il virus Amazon Assistant da IE 11:

  • Clicca sull’icona impostazioni (in alto a destra)->Gestisci Addons;
    Add-on
  • Vai a Barre di strumento ed estensioni. Rimuovi qualsiasi cosa sia legata a Amazon Web Search e le voci che non conosci e che non sono state create da Google, Microsoft, Yahoo, Oracle o Adobe.
    Disable add-ons
  • Seleziona Provider di ricerca;
    Set search engine
  • Se uno di questi motori di ricerca non fosse disponibile, clicca su “Trova altri motori di ricerca” in fondo allo schermo e installa Google.
    Find search engines
  • Chiudi le Opzioni.
  • Se l’homepage fosse stata modificata, clicca sull’icona ad ingranaggio nell’angolo superiore destro e apri il menu di Internet Explorer, seleziona Opzioni Internet e scegli la scheda Generale. Inserisci il tuo URL preferito nel campo dell’homepage e clicca su Applica.
    Restore home page

(Opzionale) Ripristinare le impostazioni del browser.

Se continuassi ad avere problemi legati a Aa.hta, ripristina il tuo browser con le impostazioni predefinite.

  • Premi l’icona a forma di ingranaggio ->Opzioni Internet.

    Internet options
  • Scegli la scheda Avanzate e clicca sul pulsante Reimposta.
    Reset settings
  • Seleziona “Elimina le impostazioni personali” e clicca sul pulsante Reimposta.
    Reset approve
  • Clicca sul pulsante Chiudi nella schermata di conferma, quindi chiudi il tuo browser
    Reset

Se non riuscissi a ripristinare le impostazioni del tuo browser e il problema persistesse, scansiona il tuo sistema con un anti-malware

TopCome rimuovere Il virus Amazon Assistant da Safari:

Rimuovere le estensioni malevole

  • Clicca sul menu di Safari nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Seleziona Preferenze.
    Open preferences
  • Seleziona Estensioni e disinstalla Amazon Assistant e altre estensioni sospette.
    Extensions
  • Nel caso in cui la tua homepage fosse stata modificata, clicca sul menu di Safari nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Seleziona Preferenze e scegli la scheda Generale. Inserisci nel campo dell’homepage il tuo URL preferito..
    Reset homepage

(Opzionale) Ripristina le impostazioni del browser

Nel caso in cui notassi ancora problemi collegabili a Amazon Browser bar, ripristina le impostazioni del tuo browser con quelle predefinite.

  • Clicca sul menu di Safari nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Seleziona Ripristina Safari.
    Choose reset
  • Seleziona quale opzione vuoi ripristinare (solitamente sono preselezionate tutte) e clicca sul pulsante di Reset.
    Reset

Nel caso in cui non potessi ripristinare le impostazioni del tuo browser e il problema continuasse a persistere, scansiona il tuo sistema con un anti-malware.

Fonte: https://www.2-viruses.com/remove-amazon-assistant-virus

Removal guides in other languages

Amazon Assistant Virus (en) 
El virus Amazon Assistant (es) 
Le virus Amazon Assistant (fr) 
Vírus Assistente Amazon (pt) 
Amazon Assistant virus (nl) 
Amazon Assistant virus (se) 
Amazon Assistant virus (dk) 
Amazon-Assistant-Virus (de)  Flag of Germany
Amazon Assistant ウイルス (jp) 
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.