SaleMaker - Come Rimuoverlo?

 

SaleMaker è un add-on del browser che può essere aggiunto ai principali browser, come Google Chrome, Mozilla Firefox e Internet Explorer. Sebbene venga descritto come un’applicazione utile che ti aiuterà a risparmiare tempo e denaro quando fai shopping online, mostrandoti varie offerte, coupon e deal, la realtà è leggermente differente. Tutte queste offerte verranno visualizzate in modo molto irritante sotto la forma più irritante di pubblicità, ovvero, come pop-up, pop-under, in-text e banner pubblicitari. Appariranno di tanto in tanto, casualmente, solitamente su siti legati all’e-commerce come eBay o Amazon e ti offriranno di comprare determinati oggetti ad un prezzo migliore. Questi annunci pubblicitari possono sembrare davvero interessanti, ma non devi farti abbindolare – è solo un trucco per catturare la tua attenzione e farti cliccare su essi. E’ l’obiettivo principale di SaleMaker, poiché vengono pagati per ogni click che fai sui loro annunci. Queste offerte commerciali sono solitamente false. Provengono dagli sponsor di SaleMaker. E questi sponsor sono solitamente criminali informatici, come hacker o scammer, quindi nel caso in cui cliccassi su questi annunci, verresti immediatamente reindirizzato a siti web che appartengono a loro. E queste ti mette realmente a rischio di essere infettato o perfino di essere truffato e di perdere i soldi che hai guadagnato duramente.

SaleMaker

Non stiamo dicendo che tutti gli annunci siano promossi da hacker – alcuni di loro potrebbero essere validi. Comunque sia c’è una grossa possibilità che tu venga reindirizzato a siti malevoli. Questo accade perché siti con contenuti inaffidabili non possono essere promossi su reti pubblicitarie conosciute e affidabili, mentra Salemaker permette a chiunque di essere suo partner. Come puoi vedere, SaleMaker è completamente gratuito per gli utenti, è quindi logico che ottenga denaro da altre fonti. Detto questo, è chiaro adesso che questa applicazione non ti farà risparmiare né tempo né denaro, al contrario – ti farà sprecare tempo e ti farà rischiare di perdere i tuoi soldi. Essendo classificato come adware, non dovresti tenerlo sul tuo computer.

Un’altra caratteristica indesiderata di SaleMaker è la raccolta dei dati. Le parti terze sponsorizzate cercheranno di rendere i lor annunci attraenti per faro in modo che tu clicchi su di essi. Per questa ragione l’adware è programmato in modo tale da raccogliere le tue informazioni personali, come la cronologia, le query di ricerca, i siti più visitati, l’indirizzo IP e quello email. I proprietari di questo strumento utilizzano le informazioni per adattare i loro annunci, e farli sembrare, basandosi sulle tue abitudini di navigazione e interessi, appositamente per te. Alcune di queste informazioni possono perfino essere vendute ai loro partner. In questo caso sarai molto più vulnerabile agli attacchi dei criminali informatici, poiché è più semplice per loro attaccare quando hanno molte informazioni su di te.  Anche se SaleMaker non è ufficialmente un virus pericoloso in grado di causare molti problemi, potrebbe provocare gravi problemi di sicurezza informatica, quindi deve essere rimosso il prima possibile. Non è difficile capire se il tuo computer è stato infettato o no – gli annunci visualizzati da SaleMaker sono solitamente etichettati con lo slogan “Annunci da SaleMaker” o “A cura di SaleMaker”.

Se visiti il sito ufficiale dell’adware http://salemaker.info/, noterai che non c’è nessun pulsante di download. Questo è perché l’add-on viene distribuito insieme ad altri programmi gratuiti, come vari lettori multimediali o generatori di PDF. Per evitare di esser infettati da SaleMaker, non dovresti mai scaricare alcun software da siti inaffidabili. Se non hai altra scelta, dovrai stare molto attento durante l’installazione di questi programmi gratuiti. Non saltare alcun passaggio (non cliccare “avanti” e “accetto” senza aver prima letto tutto) e scegli un’installazione personalizzata o avanzata. Questo ti permetterà di vedere tutte le opzioni possibili e di controllare il processo di installazione. Cerca le caselle di controllo che possono essere già state selezionate per te. Non avere fretta, perché alcune delle informazioni più importanti sono scritte con un carattere minuscolo. Nel caso in cui vedessi che sta per esser installato un software aggiuntivo che non conosci – non permetterlo in quanto potrebbe essere SaleMaker o qualsiasi altro malware. Nel caso in cui sia troppo tardi e il tuo computer sia già stato infettato, hai due opzioni – rimuovere SaleMaker manualmente o automaticamente. Raccomandiamo di farlo automaticamente, poiché è più semplice e veloce. Per farlo, dovrai prima di tutto scaricare un anti-malware affidabile, come SpyHunter, StopZilla o Malwarebytes. Dopo di che scansiona il tuo computer e il programma individuerà e rimuoverà automaticamente e completamente la minaccia, Proteggerà inoltre il tuo computer da infezioni simili in futuro. Nel caso in cui non voglia scaricare un ulteriore software per eseguire ciò, potrai farlo anche manualmente. Segui passo dopo passo la nostra guida per la rimozione manuale di SaleMaker fornita qui in basso.



Strumenti di SaleMaker rimozione automatica

 
 
Nota: processo Reimage fornisce la rilevazione del parassita come SaleMaker e aiuta a la sua rimozione per libero.È possibile rimuovere i file rilevati, i processi e le voci del Registro di voi stessi o acquistare una versione completa.  We might be affiliated with some of these programs. Full information is available in disclosure

Rimozione manuale degli annunci di SaleMaker

Come rimuovere SaleMaker utilizzando il Pannello di Controllo di Windows.

Molti hijacker e adware come SaleMaker installano alcuni dei loro componenti sia come dei regolari programmi di Windows sia come software aggiuntivi. Questa parte dei malware può essere disinstallata dal Pannello di Controllo. Per accedere, fai la seguente.

  • Start->Pannello di Controllo (versioni precedenti Windows) o premi il pulsante di Windows->Cerca e digita Pannello di Controllo (Windows 8);
    Control panel
  • Scegli Disinstalla Programma;
    Programs and features
  • Scorri l’elenco dei programmi e seleziona le voci relative a SaleMaker .
    Remove toolbars
  • Clicca sul pulsante disinstalla.
    Uninstall
  • Nella maggior parte dei casi I programmi anti-malware riescono meglio a identificare I parassiti correlati, ti raccomando quindi di installare Reimage e Spyhunter per identificare gli altri programmi che potrebbero essere parte dell’infezione.
    Scan with spyhunter

Questo metodo non rimuoverà alcuni plug-in del browser, dovrai quindi procedure con la parte successiva di questa guida alla rimozione.

Rimuovere SaleMaker dai tuoi browser

  Top Rimuovere le estensioni malevole da Internet Explorer

  • Premi l’icona a forma di ingranaggio->Gestione componenti aggiuntivi.
    Add-on
  • Vai a Barre degli strumenti ed estensioni. Rimuovi qualsiasi cosa sia legato a SaleMaker e gli elementi che non conosci e che sono stati creati da Google, Microsoft, Yahoo, Oracle o Adobe.
    Disable add-ons
  • Chiudi le Opzioni.

(Opzionale) Ripristinare le impostazioni del browser.

Se continuassi ad avere problemi legati a SaleMaker, ripristina il tuo browser con le impostazioni predefinite.

  • Premi l’icona a forma di ingranaggio ->Opzioni Internet.
    Internet options
  • Scegli la scheda Avanzate e clicca sul pulsante Reimposta.
    Reset settings
  • Seleziona “Elimina le impostazioni personali” e clicca sul pulsante Reimposta.
    Reset approve
  • Clicca sul pulsante Chiudi nella schermata di conferma, quindi chiudi il tuo browser.
    Reset

Se non riuscissi a ripristinare le impostazioni del tuo browser e il problema persistesse, scansiona il tuo sistema con un anti-malware.

Come rimuovere SaleMaker da Microsoft Edge:  Top

Ripristinare le impostazioni di Microsoft Edge (Metodo 1)
  • Apri Microsoft Edge e clicca sul pulsante delle azioni More (I tre puntini all’angolo superiore destro dello schermo), successivamente scegli Impostazioni.
    Open settings
  • Nella finestra delle Impostazioni, clicca sul pulsante Scegli cosa vuoi ripulire.
    Choose clear
  • Selezione tutto ciò che vuoi rimuovere e clicca Pulisci.
    Clear browsing data
  • Clicca con il destro su Start e scegli Task manager.
    Open task manager
  • Nell scheda dei Processi clicca con il destro su Microsoft Edge e seleziona Vai ai dettagli.
    Go to details
  • Nei Dettagli cerca le voci nominate Microsoft Edge, clicca con il destro su ognuna di esse e seleziona Concludi Attività per chiudere queste voci.
    End Edge task
Se il primo metodo non funzionasse, segui i passaggi del metodo avanzata qui in basso. Assicurati di fare un backup dei tuoi dati prima di completare questi step. Ripristinare le impostazioni di Microsoft Edge (Metodo 2)
  • Naviga fino alla seguente cartella: C:\Users\%username%\AppData\Local\Packages\Microsoft.MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe Seleziona tutte le voci di questa cartella, clicca con il destro e seleziona Cancella.
    Delete files
  • Clicca sul pulsante Start e digita “Windows power”. Clicca con il destro sulla voce Windows PowerShell e scegli Esegui come Amministratore.
    Open powershell
Quando sarai Amministratore: la finestra di Windows PowerShell apparirà sullo schermo, copia in questa linea dopo PS: cd C:\WINDOWS\system32 e premi Invio:
Get-AppXPackage -AllUsers -Name Microsoft.MicrosoftEdge | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml" -Verbose}
Run command

Una volta che avrai concluso questi passaggi, SaleMaker sarà rimosso dal tuo browser Microsoft Edge.

  Top Rimuovere SaleMaker da Chrome

  • Clicca sul pulsante del menu nell’angolo superiore sinistro della finestra di Google Chrome Seleziona “Impostazioni”.
    Open settings
  • Clicca su “Estensioni” nella barra del menu di sinistra.
    Remove extensions
  • Vai nell’elenco delle estensioni e rimuovi i programmi che non ti servono, specialmente quelli simili a SaleMaker. Clicca sull’icona del cestino vicino a SaleMaker o ad altri componenti aggiuntivi che vuoi rimuovere.
    Remove approve
  • Premi il pulsante “Rimuovi ” nella finestra di conferma.
    Disable extension
  • Riavvia Chrome.

(Opzionale) Ripristinare le impostazioni del browser

Se avessi ancora problemi legati a SaleMaker, ripristina le impostazioni del tuo browser con quelle predefinite.

  • Clicca sul pulsante del menu di Chrome (tre line orizzontali) e seleziona Impostazioni.
    Open settings
  • Vai alla fine della pagina e clicca sul pulsante Ripristino delle impostazioni.
    Reset settings
  • Clicca sul pulsante Ripristina nella schermata di conferma.
    Reset approve

Se non riuscissi a ripristinare le impostazioni del browser e il problema persistesse, scansiona il tuo sistema con un programma ani-malware.

  Top Rimuovere SaleMaker da Firefox

  • Clicca sul menu nell’angolo superiore destro di Mozilla e seleziona l’icona “Componenti aggiuntivi” (o premi Ctrl+Shift+A sulla tua tastiera).
    Select add-on
  • Vai su Elenco estensioni e component aggiuntivi, rimuovi qualsiasi cosa sia legato a SaleMaker e le voci con le quali non sei familiare. Se non conosci l’estensione e non è stata creata da Mozilla, Google, Microsoft, Oracle o Adobe probabilmente non ti serve.
    Remove add-on

(Opzionale) Ripristinare le impostazioni del browser

Se stessi riscontrando ancora problemi legati a SaleMaker, ripristina le impostazioni del tuo browser con quelle predefinite.

  • Clicca sul pulsante del menu nell’angolo superiore destro di Mozilla Firefox. Clicca sul pulsante Apri la guida
    Help button
  • Scegli Risoluzione dei problemi dal menu.
    Troubleshooting
  • Clicca sul pulsante Ripristina Firefox.
    Refresh firefox
  • Clicca sul pulsante Ripristina Firefox nella schermata di conferma Mozilla Firefox si chiuderà e modificherà le impostazioni con quelle predefinite.
    Refresh firefox approve

Se non riuscissi a ripristinare le impostazioni del browser e i problemi persistessero, scansiona il tuo sistema con un programma anti-malware.

  Top Rimuovere SaleMaker da Safari (Mac OS X)

  • Clicca sul menu di Safari.
  • Scegli Preferenze.
    Open preferences
  • Clicca sulla scheda Estensioni.
  • Clicca sul pulsante Disinstalla vicino a SaleMaker. Rimuovi anche tutti gli elementi sconosciuti e sospetti. Se non sei sicuro di necessitare o meno l’estensione, potrai semplicemente deselezionare la casella di controllo Abilita per disabilitare l’estensione temporaneamente.
    Extensions
  • Riavvia Safari.

(Opzionale) Ripristinare le impostazioni del browser

Se avessi ancora problemi legati a SaleMaker, reimposta le impostazioni del tuo browser a quelle iniziali.

  • Clicca sul menu di Safari nell’angolo superiore sinistro della schermata. Seleziona Ripristina Safari.
    Choose reset
  • Seleziona quale opzione vuoi ripristinare (solitamente tutte sono già preselezionate) e clicca sul pulsante Ripristina.
    Reset

Se non riuscissi a ripristinare le impostazioni del browser e il problema persistesse, scansiona il tuo sistema con un programma anti-malware.

     
 
 
novembre 18, 2014 08:46, dicembre 1, 2014 13:11
 
   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *